VAIARINI Gherardo

COD: c2ba1bc54b23

Descrizione

In cinquanta giorni di vittoriosa offensiva per la riconquista della Cirenaica e l’occupazione dell’Egitto occidentale, guidava con perizia e valore i suoi battaglioni in molteplici e sanguinosi combattimenti. Nel corso di un violento contrattacco, durante il quale il suo reggimento, pur decimato da gravissime perdite, riconquistava una importante posizione, veniva mortalmente ferito al volto da una raffica di mitragliatrice. Conscio della sua prossima fine, prima di spirare, non potendo più parlare, vergava le seguenti nobili parole: <"Raccomando il mio 65! Viva il mio 65! Non importa se muoio. Viva l'Italia! Vincere!!!". - Marmarica-Deserto Occidentale Egiziano (A.S.), 26 maggio - 17 luglio 1942.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia