TESTA Giuseppe

COD: 81b3833e2504

Descrizione

Giovane ardente di alti sentimenti di amor Patrio, abbracciava con entusiamo la causa dei partigiani, costituendo nel suo paese un comitato per l’assistenza dei prigionieri di guerra alleati e dei militari italiani sbandati. Arrestato per vile delazione di un militare tedesco, fintosi inglese, non svelava malgrado torture e minacce, l’organizzazione clandestina ed il luogo dove era occultato un soldato alleato. Processato da un tribunale tedesco, benchè promessagli salva la vita se avesse parlato, preferiva la morte. Dinanzi al plotone di esecuzione con virile fermezza offriva la sua nobile e giovane vita per la libertà della Patria. – Morrea, settembre 1943 – Alvito (Frosinone), 11 maggio 1944.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia