NIUTTA Ugo

COD: d72fbbccd9fe

Descrizione

Pilota d’aeroplano, durante una ricognizione aerea delle linee avversarie, incontrati due velivoli nemici, li aggrediva risolutamente, costringendone uno a precipitosa discesa. Attaccato in condizioni svantaggiose dall’altro, sosteneva con indomito ardire la lotta. Essendo stato colpito a morte l’osservatore, nell’impossibilità ormai di sostenere l’impari lotta, sorvolando a bassa quota le linee nemiche e sfidandone con indomita fierezza il fuoco delle mitragliatrici, tentò di guadagnare le nostre linee. Colpito mortalmente egli stesso e perduta ogni conoscenza, andava con l’apparecchio contro un banco roccioso e vi lasciava gloriosamente la vita. – Cielo di Borgo Val Sugana, 3 luglio 1916.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia